Visualizzazione di 1-20 di 74 risultati

Tè e Tisane

Il  è una bevanda originaria della civiltà cinese, consistente in un infuso o decotto ricavato dalle foglie della Camellia sinensis, una pianta legnosa che viene oggi coltivata in Cina, ma anche in Bangladesh, Pakistan, India, Indonesia, Sri Lanka, Giappone e Kenya. A volte le foglie sono miscelate con spezie, erbe o essenze,

Il tè ha una ampia gamma di aromi: floreale, fruttato, dolce, erbaceo oppure un sapore volutamente amaro e astringente ed è la bevanda più diffusa nel mondo dopo l’acqua. I sei tipi base di tè sono: il tè nero, sicuramente il più conosciuto in Italia, il tè verde, il tè bianco, il tè giallo e il tè postfermentato.

Tutte le diverse varietà derivano dalle foglie della Camellia sinensis. Si differenziano per i diversi trattamenti lavorativi che permettono diversi gradi di ossidazione delle foglie, comunemente chiamata “fermentazione”. I tè rossi (detti “neri” in Occidente) sono tè fermentati, i verdi sono tè non fermentati, i tè oolong e gialli sono semifermentati, e i neri (pu’er) sono “postfermentati”.

I tè bianchi sono ottenuti dalle gemme e dalle prime foglie con fermentazione parziale.

Una volta essiccato, il tè può essere ulteriormente lavorato per dare vita a tè aromatizzato, tè pressato e tè deteinato. Il termine “tè” è stato usato in modo improprio in passato anche come sinonimo di “tisana”, per indicare infusioni preparate con piante diverse dalla Camellia sinensis. Il termine “tè rosso” si riferisce comunemente, ma impropriamente, anche al carcadè o all’infusione di rooibos del Sudafrica, che non sono infusioni di Camellia sinensis, quindi non vanno chiamati “tè” ma “infusi” o “infusioni”. Ma quale è la differenza tra il tè, le tisane e gli infusiIl Tè è un infuso di foglie esclusivamente da piante della famiglia Camelia Sinensis e Camellia Assamica. La tisana invece è una bevanda ottenuta dall’infusione di un mix di differenti piante ed erbe. L’infuso è il risultato dell’infusione di foglie, frutti e fiori provenienti da un’unica pianta.